Diritti degli italiani detenuti in Germania

È di gran importanza per la comunità italiana conoscere e dominare i diritti che corrispondono loro, affinché nelle differenti circostanze che possa affrontare di carattere legal,pueda essere capace di farloro valere e non verta privati dei propri per l'ignoranza e l'incultura giuridica. Così le cose, di essere detenuto per ragione di qualunque causa, non affronteranno quella situazione in una posizione svantaggiosa, ma conta sulla conoscenza necessaria e basilare per riguardarsi.

Come deve realizzarsi una detenzione affinché sia a norma di legge?

Effettuandosi la detenzione di alcuno persona si estenderà un verbali in che si invierà l'ora, immediatamente data e motivo della detenzione come qualunque altra questione che derivi da interesse. I verbali sarà firmata dall'interprete ed il detenuto. Su richiesta del detenuto o dei suoi parenti, la Polizia o l'autorità che l'abbia a sua disposizione informeranno la detenzione ed il posto in cui si trovi il detenuto, come faciliterà la comunicazione tra essi nei termini e nella forma stabilita nelle corrispondenti disposizioni.

Inoltre le autorità autorizzate per avere sotto la sua custodia ad un detenuto, non può mantenerla in tale condizione per più tempo che i termini legali stabiliti nelle leggi e normative che regolano questo procedimento.

Quali possono essere le cause legittime per una detenzione?

Come stabilisce l'Articolo primo del Codice Penale, ¨Non c´é condanna senza Legge¨, nemmeno si può fermarsi una persona senza i fondamenti legali idonei per ciò. Nel caso dell'applicazione di una condanna, assolo può punirsi un fatto quando la punibilità è stata provata e determinata legalmente prima che il fatto si fosse commesso, egualmente prima di realizzare una detenzione, devono stare pre stabiliti nella Legge le cause legali che basino detta detenzione, in questo modo si evitano discrezionalità ed arbitraggi in quello traffico giuridico.

Pertanto nessuno può essere detenuto bensì nei casi e con le formalità che le leggi prescrivono, nel suo caso La Polizia, avendo conoscenza di un fatto criminale sta nell'obbligo di fermare il presunto autore; inoltre qualunque persona può fermare al che cerchi di commettere un delitto, nel momento di andare a commetterlo; al delinquente in fraganti; al quale abbia rotto una sanzione di privazione di libertà o una misura di sicurezza detentiva che stia compiendo mediante la fuga o all'accusato dichiarato in disubbidienza, tenendo in conto che la persona che fermi un individuo in virtù di queste condizioni, lo consegnerà immediatamente alla Polizia.

Quale è la condizione legale di un detenuto e che destri può esercitare?

La persona detenuta sta in una situazione legale molto differente a quella dell'accusato, e per ende a quella del condannato. In questa prima tappa: La detenzione, deve conoscere come latino che non esistono ancora elementi sufficienti che provino la sua colpevolezza, è per ciò che ¨es innocente fino a che si provi il contrario¨ e non all'inversa, per quello che non deve rassegnarsi, offuscarsi né lasciarsi intimorire o manipolare in nessun modo, in questa tappa il carico della prova non ricade in lei, perché almeno è parte del processo, non è necessario provare che è innocente, bensì il contrario, per quello che ricade il carico della prova nell'organo pubblico che esercita l'azione penale in suo contro e lo denuncia: La Procura, alla quale gli corrisponde trovare prove obiettive che credono un dubbio ragionevole sulla sua innocenza ed allora incominci il caso in suo contro come accusato.

Ha anche diritto a sollecitare la presenza di un avvocato, perché chiaramente il quale può dettagliarlo le questioni principali della sua causa ed i differenti meccanismi nel procedimento che possono essergli utili e che ignora.

Ugualmente è importante conoscere che ha la possibilità di affrontare il processo in suo contro nel suo paese e non in Germania, il quale può realizzare mediante un processo di Estradizione, se il suo paese ha un accordo bilaterale con la Germania o in molto rari casi di non esistere questo accordo, può realizzarsi in virtù del principio di Reciprocità Internazionale tra Stati.

Che cosa deve fare in caso di essere detenuto?

Deve sollecitare la presenza di un avvocato che lo rappresenti ed istruisca nel processo, soprattutto perché l'intervento di un professionista del diritto garantisce il miglioramento della sua condizione e lo nota su come deve sviluppare il suo comportamento. Ci sono inoltre determinati delitti per i quali può essere detenuto che richiede un intervento obbligatorio di rappresentazione colta, già sia su richiesta di parte o nel suo difetto dichiarato di mestiere, per quello che sarebbe molto conveniente selezionare un avvocato per il suo conto, poiché di non essere assegneranno così alcuno, ed in questo caso lei ignora assolutamente sull'esperienza e capacità di questo avvocato.

Contattaci su Whatsapp adesso

avvmassimoromano@gmail.com

Avvocati Penalisti
Contattaci Adesso - Il nostro studio legale è integrato da avvocati penalisti sia in Italia o all’estero, ci occupiamo di difesa penale di reati gravi quali narcotraffico, omicidio, procedure di estradizione e mandato di arresto UE. Possiamo gestire cause legali in più di 80 paesi, contattaci adesso.