Avvocato di narcotrafficanti, Estradizione di narcos

Passare per un processo di Estradizione, non è come se si trattasse di un caso di compravendita di un immobile, è un tema serio e molto complesso. Per ciò possiamo dirgli che si ha bisogno di una consulta legale molto competente, non possono affrontare comunque questo tipo di processi, non è cosa per prendere alla leggera, si commercia di un procedimento dinamico nel quale sono inclusi molti elementi che almeno bisogna tenere in conto in altri processi. Per queste ragioni suggeriamo a tutti quelli che di una forma o un'altra stanno inclusi in questo tipo di processi che immediatamente contattino un avvocato esperto in questi temi, se ha bisogno di consulta o cerca più informazione sul processo di Estradizione, ci contatti e con molto piacere soddisfaremo la sua necessità.

Può essere estradato per il delitto di Narcotraffico?

Se contro lei stanno presentando un'accusa per delitto di Narcotraffico, sé può essere estradato. L'Estradizione è un processo che può applicarsi ai delitti che non siano politici e che abbiano sanzione esclusiva di libertà superiori a 1 anno, come è il caso del Narcotraffico. Se è accurato per trafficare con droghe ed un altro paese sollecita processarlo nel suo territorio può essere estradato, ovviamente a patto che concorrano un determinato gruppo di requisiti necessari affinché proceda l'Estradizione.

In qualche modo coopera l'attività criminalística in questi casi?

In questi casi la criminalística svolge un ruolo significativo, poiché coopera già nelle investigazioni pertinenti al sollevamento delle prove che credono un indizio di colpevolezza, sia diretto a nostro rappresentato, o che dimostrino ed aiutino a corroborare l'innocenza delle stesse, se queste prove indicano ad un altro individuo come sospetto, per quello che si sviluppano un insieme di mezzo e metodi speciali effettuati per la parte tecnica della criminalística per tale fine, alcuni di essi si usano già durante il lavoro operativo ed altro nei laboratori una volta occupati e trasportati gli elementi che saranno oggetto dell'investigazione.

La Tecnica Criminale si raggruppa di accordo ad una serie di fattori. In primo luogo, servendo la sua origine storica ed i mezzi tecnici che si usano, la metodologia di lavoro in alcuni specialità in generale si lavora con tratti, linee, righe, ecc., cioè, calpesti più o meno in generale simili, ben prodotte per l'uomo o per gli strumenti con i quali agisce durante la realizzazione del delitto.

Di che forma possono assicurarlo all'inizio nel processo, come alle leggi penali?

La Polizia non potrà mantenere una persona accurata per più di quello finisco estabilito nella Legge perciò. Dentro di questo termine sarà obbligata ad adottare alcuna delle decisioni seguenti: 1, mettere in libertà al detenuto; 2,Si imporre alcune delle misure cautelate previste nella Legge, eccetto quella di prigione provvisoria, che potrà solo applicarsi per il Pubblico ministero che corrisponda; e 3, rendere conto all'Istruttore col detenuto e le attuazioni. L'applicazione della misura cautelata imposta all'accusato gli sarà notificata immediatamente per la Polizia mediante la propria risoluzione che la dispose, tenendosi per effettuata detta notificazione col deposito nella risoluzione della data e le firme dell'interprete e l'accusato.

Il Pubblico ministero, ricevuta la proposta rispetto all'imposizione della misura cautelata di prigione provvisoria, adotterà, dentro il termine fissato nella Legge, la decisione che corrisponda, mediante atto motivato, essendo autorizzato per applicare chiunque delle misure cautelate previste nella Legge o disporre la libertà dell'accusato. Per adottare la sua decisione, il Pubblico ministero potrà intervistare l'accusato e praticare qualunque altra diligenza necessaria. Il Pubblico ministero comunicherà la sua decisione, immediatamente, agli effetti della sua notificazione all'accusato.

La prigione provvisoria si realizza in stabilimento distinto a quello destinato all'estinzione di sanzioni esclusive di libertà. Nella risoluzione decretando la prigione provvisoria dell'accusato, potrà disporre eccezionalmente, per ragioni di sicurezza statale, devono essere protette la proposta di prove ed in questi casi l'accusato ed il suo Avvocato non avranno accesso alle attuazioni corrispondenti alla fase preparatoria del giudizio orale finché queste si stanno praticando.

Può modificarsi già la Misura di Assicurazione imposta?

Se durante la fase preparatoria sorgono elementi che consiglino l'adozione di una misura cautelata delle prevista in Legge e che non fu imposta l'a l'accusato in un primo momento, il Pubblico ministero, secondo i casi, dispone la modificazione della stessa, adattandosi allo stabilito nella legislazione penale.

Come avvocati che ruolo sviluppiamo davanti all'imposizione di una Misura cautelare?

Il Difensore, a partire dal momento processuale a che ci riferiamo, può stabilire comunicazione con suo rappresentato ed intervistarsi con lo stesso con la dovuta intimità, se Lei troverò detenuto; è anche autorizzato per esaminare le attuazioni corrispondenti all'espediente di fase preparatoria, ed inoltre può proporre prove e presentare documenti a beneficio di suo rappresentato; come sollecitare la revoca o modificazione della misura cautelata imposta allo stessa.

Contattaci su Whatsapp adesso

avvmassimoromano@gmail.com

Avvocati Penalisti
Contattaci Adesso - Il nostro studio legale è integrato da avvocati penalisti sia in Italia o all’estero, ci occupiamo di difesa penale di reati gravi quali narcotraffico, omicidio, procedure di estradizione e mandato di arresto UE. Possiamo gestire cause legali in più di 80 paesi, contattaci adesso.